Sicilia stabile: dai 110 di ieri ai 107 di oggi (Catania +14)

Dopo i 110 casi di ieri sabato, sono 107 i nuovi contagi in Sicilia. Due le vittime. E sono 7 i migranti ospiti dell’Hotspot di Lampedusa ad essere positivi. Resta invece Palermo la città siciliana con più focolai attivi e quindi quella con il maggior incremento di casi: sono infatti 66 i contagi registrati nel capoluogo, 14 invece quelli diagnosticati a Catania, poi 10 a Enna, 6 a Messina, 6 a Caltanissetta, 3 a Ragusa, 1 ad Agrigento, 1 a Trapani; nessun caso a Siracusa.

I nuovi casi registrati in Sicilia fanno salire il numero degli attuali positivi a 2.659 (ieri erano 2.583), di cui 2.377 in isolamento domiciliare (ieri erano 2.377), 268 ricoverati in ospedale con sintomi (ieri erano 255) e 14 gravi ricoverati in Terapia intensiva (+1 rispetto a ieri). 

E in Italia? Oggi si sono registrati 1.766 nuovi casi, a fronte del 1.869 di ieri, ma con quasi 20 mila tamponi in meno (84.714 oggi). Le vittime sono 17 come il giorno precedente, per un totale di 35.835. Tra le regioni con nuovi casi in testa la Campania con 245, poi la Lombardia 216, quindi il Lazio 181, spicca la Sardegna che ne fa registrare 139 in più.