Covid, in Sicilia quasi 300: a Catania e Palermo casi in aumento per gli aeroporti

L’epidemia da Covid19 continua la sua incontrastata diffusione nel mondo come in Sicilia. L’incremento dei nuovi positivi continua a crescere nonostante il calo fisiologico dei tamponi processati 4.509 nel weekend in Sicilia fa registrare altri 297 positivi con un incremento di 12.

Con i nuovi casi registrati oggi in Sicilia il numero degli attuali positivi sale a 4.401 mentre ieri erano 4.143 di cui 3.975 in isolamento domiciliare (ieri erano 3.721). Sono ben 388 i ricoverati in ospedale con sintomi 1 in più di ieri e 38 quelli che necessitano il ricovero in Terapia intensiva con un incremento di 3 rispetto a ieri.Mentre sono 38 i guariti.

La distribuzione provinciale vede sempre Palermo e Catania primeggiare con 87 nel Palermitano e 85 sotto il vulcano, dati influenzati dai test aeroportuali, poi ci sono 63 casi a Messina, 24 a Ragusa, 18 a Caltanissetta, 6 a Trapani, 6 a Enna, 5 ad Agrigento, e 3 a Siracusa.

Sono in totale in Italia 5.456 i nuovi casi di coronavirus secondo il bollettino diffuso oggi dal ministero della Salute. È stabile la curva dei contagi che sono solo 268 meno di ieri ma con quasi 29mila tamponi meno di ieri. A fronte dei 133.084 eseguiti nella giornata di venerdì, nelle ultime 24 ore ne sono stati fatti 104.658. Il totale dei contagiati – compresi guariti e vittime – sale a 354.950. Leggermente in calo ma sostanzialmente stabile anche l’incremento delle vittime: 26 in un giorno mentre ieri erano state 29. Il totale dall’inizio dell’emergenza sale a 36.166