Circolo Canoa Polo Catania ancora sul tetto d’Italia: bis della squadra under 16

Il Circolo Canoa Polo Catania ancora sul tetto d’Italia. Una prodezza di Tommaso Lampò regala il titolo italiano alla squadra rossazzurra nelle finali giovanili disputate al Laghetto dell’Eur a Roma.
Un bel trionfo rossazzurro. Dunque un altro scudetto per il Circolo Canoa Catania. Stavolta a far
festa sono i “mai domi” ragazzi del Gruppo Sportivo Canoa Catania, che al
Laghetto dell’Eur hanno conquistato il titolo italiano Under 16 di canoa polo. Finale
incredibile ed avvincente quella disputata dai catanesi contro il Canoa Club Napoli. I
polisti del tecnico Alessandra Catania, campioni d’Italia in carica, hanno concesso il
bis vincendo al Golden Gol per 4-3. Sugli scudi Tommaso Lampò, autore di tre gol e
della prodezza decisiva all’overtime quando ha deciso la sfida con un gran tiro dalla
distanza. Partita ricca di emozioni. Il Napoli va sul 2-0. Ma il G.S. Canoa Catania non
si arrende. Simone Malato accorcia le distanze alla fine del primo tempo. Nel
secondo, i campani si portano sul 3-1, ma non hanno fatto i conti con Tommasino
Lampò. Il giocatore catanese riscrive la storia della partita. Prima pareggia e
costringe gli avversari all’overtime, poi realizza il fantastico gol del successo
rossazzurro. Questi i campioni d’Italia del G.S. Canoa Catania: Malato Tommaso,
Malato Simone, Messina Paolo, Bella Mirko, Scuderi Edoardo, Puglisi Andrea,
Lampò Tommaso, Tati Cristiano, Giugno Ettore e Di Mauro Cristiano.
Sul gradino più basso del podio sale la Canottieri Ichnusa, che sconfigge nella
finalina per il terzo posto, la Polisportiva Nautica Katana per 3-2.

Nell’Under 21 femminile quarto posto per il Gruppo Sportivo Canoa Catania. Le
ragazze allenate da coach Alessandra Catania, oggi nell’ultima giornata di gare, sono
state battute in semifinale dal Nazario Sauro per 2-1 (gol catanese di Giulia
Buonvenga) ed hanno ceduto, nella finale per la medaglia di bronzo, alle Canoe
Rovigo per 3-2 (reti rossazzurre di Giulia Buonvenga ed Andrea Nizzi). Primo posto
per il Nazario Sauro, che nella finalissima ha rifilato un perentorio 4-1 al Circolo
Canottieri Aniene.
Nella categoria Under 14 titolo italiano al Canoa Club Napoli A, che ha superato in
finale il Nazario Sauro per 7-4. Al terzo posto i padroni di casa della Canottieri Eur
(hanno battuto nella finalina la Canottieri Ichnusa per 5-4). Un’esperienza formativa
molto importante per i giovanissimi polisti di Polisportiva Canottieri Catania e Jomar
Club Catania, che alla loro prima esperienza hanno ceduto con l’onore delle armi.

Queste le formazioni delle quattro squadre del Circolo Canoa Catania
Under14


Polisportiva Canottieri Catania
1 Landolina Simone
2 Alì Giorgio
3 Iurato Alessio
4 Pennisi Federica
5 Fagone Santiago
6 Costanzo Luca
7 Costanzo Mattia
8 Bisconti Alberto
Under 14
Jomar Club Catania
1 Alì Gaia
2 Angemi Armando
3 Russo Ivan
4 D’Augusta Flavio
5 Trombetta Carlo
6 Sapienza Alessio
7 Carpinato Paolo

Under16
G. S. Canoa Catania
1 Malato Tommaso
2 Malato Simone
3 Messina Paolo
4 Bella Mirko
5 Scuderi Edoardo
6 Puglisi Andrea
7 Lampò Tommaso
8 Tati Cristiano
9 Giugno Ettore
10 Di Mauro Cristiano
Under21 Femminile
G. S. Canoa Catania
1 Buonvenga Giulia
2 Caflisch Agata
3 Barbagallo Martina
4 Mazzarino Federica
5 Pappalardo Maria
6 Caruso Matilde
7 Pennisi Elena
8 Nizzi Andrea