Londra, identificate 6 forme di Covid: dall’influenza senza febbre all’affaticamento…

Un altro passo avanti verso la conoscenza del virus che sta sconvolgendo il mondo. Registra tutti i sintomi segnalati dagli utenti l’app Covid Symptom Study, pubblicata dalla società Zoe in collaborazione con il King’s College London e ad oggi disponibile nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Svezia. Utilizzando i dati di 1.653 pazienti, i ricercatori del King’s College di Londra sono stati in grado di identificare «gruppi» di sintomi che riflettono ciascuno una particolare forma di Covid 19. Secondo lo  studio pubblicato sul prestigioso MedRxiv, esistono sei forme di Covid-19 a seconda dei sintomi e della durata, che vanno dal più benigno al più grave.

Le sei forme di Covid-19

  1. Tipo di influenza senza febbre: mal di testa, perdita dell’olfatto, tosse, mal di gola e dolore, ma senza febbre.
  2. Simile all’influenza con febbre: simile al gruppo 1, più perdita di appetito e febbre.
  3. Tipo gastrointestinale: diarrea, perdita dell’olfatto e dell’appetito, mal di testa, mal di gola, dolore al petto. Di solito niente tosse.
  4. Tipo con affaticamento: affaticamento, mal di testa, perdita dell’olfatto, tosse, dolore al petto e febbre. Questo gruppo è considerato più grave dei tre precedenti, poiché l’8,6% dei colpiti necessita del supporto respiratorio.
  5. Tipo con confusione: le persone manifestano confusione oltre ai sintomi elencati nel quarto gruppo. Circa il 10% ha bisogno di assistenza respiratoria.
  6. Tipo addominale e respiratorio: è il gruppo più grave perché quasi la metà delle persone colpite ha bisogno di ricovero in ospedale e circa un quinto ha bisogno di supporto respiratorio. I sintomi comprendono mal di testa, febbre, perdita dell’olfatto e dell’appetito, tosse, mal di gola, dolore toracico, così come la mancanza di respiro, diarrea e dolore addominale, dolore muscolare, confusione e affaticamento.