Covid: la Mondialpol dona all’Asp 10 caschi respiratori

La Mondialpol non è nuova a iniziative del genere. Sabato 24 ottobre alle 16,30 nella sede dell’Asp di Catania in via Santa Maria la Grande , 5 la Mondialpol Italia ha infatti donato dieci caschi respiratori per l’emergenza Covid. Un gesto semplice ma carico di significato per un’azienda leader nel suo settore che ha sempre privilegiato l’aspetto umano sul resto delle dinamiche lavorative.

Particolarmente emozionato Carmelo Stivala, sensibile alle problematiche dell’emergenza del periodo. Alla consegna dei caschi, presenti il dott. Giuseppe Di Bella, Direttore Amministrativo ASP di Catania, il dott. Maurizio Lanza Direttore Generale ASP di Catania, il dott. Pino Liberti Commissario ad Acta per l’emergenza Covid area metropolitana di Catania, Carola Stivala Direttore Commerciale Mondialpol Italia, Simona Ribera Amministratore Unico Mondialpol Italia e il dott. Paolo Cutello. Pochi minuti è durata la consegna, nel rispetto delle norme di sicurezza. I caschi “respiratori” permettono di fornire ventilazione artificiale a pazientI con difficoltà respiratorie. Ne esistono numerosi modelli prodotti da diverse aziende (italiane comprese), ma hanno più o meno tutti un aspetto che ricorda quello di un elmo da palombaro.