Bar e ristoranti: Musumeci frena sulla deroga, Boccia ha già intimato l’Alt…

Tanto rumore per nulla. Al di là della buona volontà di venire incontro alla categoria dei ristoratori. Mentre il presidente della Regione Musumeci annuncia un possibile ddl che dovrebbe concedere alla Sicilia le deroghe sull’apertura dei ristoranti – ma eventualmente potrebbe entrare in vigore solo a metà novembre – dal ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia arriva già uno stop chiaro e senza fraintendimenti: “Evidentemente qualcuno non ha forse la completa consapevolezza della situazione sanitaria in Italia”. Non fa eccezione la Regione Siciliana che ha anticipato attraverso il presidente Musumeci l’ipotesi di un ddl che, se dovesse essere approvato, sarà immediatamente impugnato dal Governo. Boccia ha peraltro già trasmesso la richiesta di impugnativa per i provvedimenti adottati della Provincia autonoma di Trento sulle deroghe alla chiusura dei locali. È in corso di valutazione infatti l’ordinanza della Provincia autonoma di Bolzano.

(Credit foto: Gazzetta del sud)