Acireale, la Politica sul Territorio contro l’aumento Tari

Il consigliere Davide Marraffino, con la Politica Sul Territorio, sarà ad Acireale venerdì 5 agosto alle ore 10,00 per protestare contro il presunto aumento della Tari del 36% che è stato deliberato in questi giorni con l’approvazione dei consiglieri del M5S.

Aumenti che ricadono sulle tasche dei cittadini

“Non ci sono scuse, non ci sono motivazioni che possono giustificare una mancata attenzione di questa amministrazione che non ha saputo gestire le entrate del Comune che oggi si presume farà ricadere sulle tasche dei cittadini. Noi non sopportiamo più l’incompetenza delle amministrazioni; e questo al di là del fatto che la settimana scorsa il sindaco grillino Alì non è stato sfiduciato per un solo voto; molte amministrazioni non sanno gestire il territorio, creando continui disservizi: aumenti indescrivibili e cosa ancora più grave nessuno ascolto verso i cittadini che dovrebbero essere tutelati invece di diventare un bancomat per le svariate esigenze comunali.