Asia Usb: “Perchè la Regione ha speso 20 mila euro per il Salone della Sposa?”

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota di ASIA USB: “Perché l’assessore Manlio Messina di Fratelli d’Italia ha concesso 20 mila euro della Regione alla società di Barbara Mirabella, adesso candidata alle regionali nella lista della Meloni, per lo ‘Sposami-Expo’ di Catania”?

Mentre Catania e in molte altre città della Sicilia sta dilagando il disagio economico e sociale, per i senza casa e gli innumerevoli sfratti e il caro vita “bellico”  inarrestabile, accade che la Regione Sicilana attraverso l’Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, retto da Manlio Messina di Fratelli d’Italia, concede 20 mila euro (più Iva) alla società catanese “Expo S.r.l” di Barbara Mirabella, per la partecipazione allo “Sposami Expo-Salone nazionale della Sposa” che si è svolto a Catania, presso Le Ciminiere, dal 19 al 27/03/2022. La Mirabella è stata fino al 29 aprile scorso (il giorno delle dimissioni) Assessora comunale alla Pubblica Istruzione, Attività e Beni Culturali, Pari Opportunità, Grandi Eventi e Politiche giovanili del Comune di Catania, anche lei di Fratelli d’Italia,  candidata alle prossime elezioni regionali, ovviamente, nella lista di Fratelli d’Italia.
➖Ci chiediamo, considerando che spesso cittadine e cittadini catanesi – e non solo – rivolgendosi alle istituzioni per chiedere un sostegno economico per mancanza di reddito o per pagare l’affitto arrettato, si sentono rispondere “NON CI SONO SOLDI”, quale sia l’interesse sociale, culturale di un ente pubblico, in questo caso la Regione Siciliana, nel finanziare un’azienda commerciale privata la quale avrebbe dovuto pagare per partecipare alla fiera?
“NON CI SONO SOLDI”, evidentemente, non vale per tutte e tutti, in modo particolare non vale fra determinate “fratellanze”.
politiche!
➖20 mila euro (più Iva) non risolvono certamente l’emergenza sociale a Catania, ma sicuramente potevano/potrebbero essere utilizzati per sostenere delle famiglie in gravi difficoltà economiche e non spesi per finanziare in “fratellanza” l’attività commerciale (peraltro gli stand espositivi sono a pagamento) di una esponente politica, adesso candidata proprio in Fratelli d’italia  per il rinnovo dell’Ars, lo stesso partito del sindaco-che-non-c’è Salvo Pogliese.

✍ASIA USB CATANIA
Via Caltanissetta n•3
Tel. 349 2926242 catania.asia@usb.it