facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Catania, la straordinaria storia rossazzurra non finirà maiImpatto fatale con la moto, spezzata la vita di NandoPiccoli registi crescono, l'istituto Musco ancora in prima lineaCatania, bomba ecologica scoperta nei pressi dell'aeroportoAcireale, addio a Chiavaro e Marra: ecco Facciolo e MeiArrestato il proprietario di Cioccolato Cafè, innescò l'incendioGiallo sulla morte del marito dell'eurodeputata Francesca DonatoCatania: la stagione finisce ad Avellino, ma a testa altaAerolinee Siciliane, presentato piano imprenditorialeStop ai voltagabbana all'Ars, tradiscono gli elettori

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Al Catania per 3 anni il Massimino, il PalaAbramo e i concerti

2023-09-21 11:54

Agenzia Sicrapress

Notizie, Attualità, In evidenza, stadio massimino, catania fc,

Al Catania per 3 anni il Massimino, il PalaAbramo e i concerti

Ecco i dettagli dell'accordo fra il Comune di Catania e i la società Catania Football Club per la gestione di 3 anni dello stadio Angelo Massimino

 

 

La Commissione giudicatrice del Comune ha concluso positivamente l’iter finalizzato all’assegnazione della concessione per l’utilizzo e la gestione dello Stadio Angelo Massimino.  

 

Lo scorso maggio il comune di Catania, che dello stadio è il proprietario, dopo averlo in gran parte ristrutturato con fondi pubblici, avvia la procedura di concessione per la sua gestione.

 

Il primo bando va deserto

 

Il bando elaborato dal Comune prevedeva la concessione per dieci anni della gestione, per un controvalore presunto dei ricavi del concessionario pari ad euro 16 milioni 370 mila euro per l'intero decennio, cioè 1,637 mln l'anno.

Nel frattempo il Comune, come detto, continua con fondi pubblici a ristrutturarlo, con lavori iniziati nel novembre 2022 praticamente già quasi ultimati e consegna definitiva prevista per l'inizio del 2024, il prossimo 7 febbraio per l'esattezza.

 

I lavori riguardano: rifacimento spogliatoi locali e ospiti; Rifacimento Hall e sala stampa; sostituzione vetri perimetrali; sostituzione e implementazione sedute; sostituzione manto erboso; sostituzione tabellone; rifacimento servizi igienici utenti e ristrutturazione terzo piano.

 

Insomma, lo si consegna chiavi in mano bello nuovo e prontissimo per l'uso, tanto che nel bando viene specificato a chiare lettere che “Non sono richiesti investimenti per il Concessionario.”

 

Nonostante questo però il bando di maggio va deserto, nessuno presenta offerte, neanche la società del già amatissimo Ross Pelligra ormai titolare dei colori calcistici etnei con la sua srl Catania Football Club appena rientrata nel professionismo.

 

Il motivo della mancata partecipazione? Potrebbe risiedere nella clausola che prevede il deposito di una cauzione commisurata al valore annuo dei ricavi presunti (tra l'altro probabilmente per difetto) che il concessionario dovrebbe ricavare dalla gestione del campo, al netto di iva e degli altri introiti derivanti dalle attività collaterali a quelli prettamente sportivi. 

La cifra che il comune individua, nel bando andato poi deserto, era di 16,3 milioni. 

La cauzione richiesta dalla legge è del 10% sul valore totale della concessione e quindi il concessionario avrebbe dovuto depositare a fondo perdutoo, e cioè sino ad almeno sei mesi dalla fine della concessione, la somma di euro 1 milione 630 mila euro.

 

Gestione per 3 ani rinnovabili

 

Passa un pò di tempo ed il Comune rielabora il bando e, lo scorso luglio, ne pubblica uno con una tempistica drasticamente ridotta, appena tre anni, e di conseguenza un minore valore presunto, che si ferma a 4,5 milioni, riducendo considerevolmente l'entità della cauzione di cui sopra che così si ferma a 456 mila euro.

 

L’esame dell’unica proposta presentata, quella del Catania F.C., ha accertato la correttezza formale e sostanziale della proposta, secondo le previsioni del capitolato della gara a evidenza pubblica.

Seguirà adesso la fase dei controlli previsti dalla legge con la consegna ufficiale dell’impianto e la stipula del contratto di concessione, per tre anni estendibili ad altri tre, attraverso la presentazione di un progetto migliorativo dell’utilizzo dell’impianto.

Completate le ultime procedure, oltre ad eseguire gli interventi proposti, il Catania F.C. verserà al Comune di Catania un canone annuale di 72.000 euro l’anno e si farà carico delle utenze e della manutenzione dello Stadio, incluso il manto erboso. A corrispettivo, la società del presidente Pelligra potrà gestire interamente il complesso polisportivo di Cibali, compreso il Cibalino e gran parte dei locali al coperto annessi alla struttura.

Quindi un risparmio di quasi un terzo.

 

Della concessione fanno parte, oltre l'uso dello stadio Massimino in senso stretto, anche le sue pertinenze e cioè anche la pista di atletica a 8 corsie, un campo di allenamento, denominato “Cibalino”, un campo di pallavolo “PalaAbramo”, un campo esterno di pallacanestro “PalaAbramo esterno” e diversi uffici.

 

L'importo del canone annuo, non mensile, annuo, fissato come base d'asta dal comune è di appena 70 mila euro.

 

L'unica a presentare offerta come detto è stata la srl di Pelligra con un rialzo di 2 mila euro, quindi pagherà al comune 72 mila euro l'anno, cioè 6 mila euro al mese.

 

Ma non è solo questa della durata e quindi della riduzione della cauzione la differenza tra i due bandi ed i relativi schemi di contratto che adesso dovranno essere firmati dalle parti.

 

La differenza dei bandi

 

Nel secondo, quello che adesso impegnerà le due parti, ci sono alcune variazioni significative.

 

Intanto, all'art.11  è stata aggiunta una clausola per cui il concessionario  “è esonerato dalle attività di riparazione di eventuali danni arrecati agli impianti ed alle strutture derivanti da causa di forza maggiore e/o da calamità naturali accertate.” 

 

Ma è all'art. 14 del contratto, quello relativa alla facoltà di “subconcessione”, che l'aggiunta può diventare davvero interessante.

 

Rispetto al precedente contratto è infatti stata inserita esplicitamente la facoltà per il concessionario di “organizzare eventi musicali”.

 

 


facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Catania, la straordinaria storia rossazzurra non finirà mai
Notizie, Sport, In evidenza, Calcio, #catania,

Catania, la straordinaria storia rossazzurra non finirà mai

Salvo Pappalardo

2024-05-27 18:56

Ripercorriamo gli ultimi 60 anni dell'infinita storia etnea

Impatto fatale con la moto, spezzata la vita di Nando
Notizie, Cronaca, In evidenza, incidente guardia mangano,

Impatto fatale con la moto, spezzata la vita di Nando

Agenzia Sicrapress

2024-05-27 08:13

Ennesimo incidente stradale mortale

Piccoli registi crescono, l'istituto Musco ancora in prima linea
Notizie, Attualità, In evidenza, istituto Musco Catania,

Piccoli registi crescono, l'istituto Musco ancora in prima linea

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 20:21

Lo scorso anno il Plesso Cellini è balzato all'attenzione nazionale con il primo premio al festival di Marano di Napoli con il cortometraggio "Non è amore"

Catania, bomba ecologica scoperta nei pressi dell'aeroporto
Notizie, Cronaca, In evidenza, polizia locale, bomba ecologicaù, aeroporto fontanarossa,

Catania, bomba ecologica scoperta nei pressi dell'aeroporto

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 12:07

In via San Giuseppe la Rena 92 scoperta una vergognosa discarica all'interno di un'azienda dismessa da tempo

Acireale, addio a Chiavaro e Marra: ecco Facciolo e Mei
Notizie, Sport, In evidenza, acireale calcio, ssdacireale1946,

Acireale, addio a Chiavaro e Marra: ecco Facciolo e Mei

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 11:27

I proprietari Giovanni Di Mauro ed Enrico Strano, hanno trovato gli accordi con le nuove figure tecniche

Arrestato il proprietario di Cioccolato Cafè, innescò l'incendio
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Arrestato il proprietario di Cioccolato Cafè, innescò l'incendio

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 09:44

Il sospetto c'è stato son dall'inizio della vicenda. E’ stato infatti arrestato dalla Polizia il titolare del bar Cioccolato Cafè distrutto da un rogo il 2 apri

Giallo sulla morte del marito dell'eurodeputata Francesca Donato
Notizie, Cronaca, In evidenza, francesca donato,

Giallo sulla morte del marito dell'eurodeputata Francesca Donato

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 00:13

Angelo Onorato trovato cadavere all'interno della sua auto parcheggiata lungo viale della Regione

Catania: la stagione finisce ad Avellino, ma a testa alta
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc,

Catania: la stagione finisce ad Avellino, ma a testa alta

Umberto Pioletti

2024-05-25 23:12

I rossazzurri dominano il primo tempo, nella ripresa il calo e la rimonta degli irpini

Aerolinee Siciliane, presentato piano imprenditoriale
Notizie, Attualità, In evidenza,

Aerolinee Siciliane, presentato piano imprenditoriale

Agenzia Sicrapress

2024-05-25 16:38

Aerolinee Siciliane ha presentato il nuovo programma operativo imprenditoriale a Ragusa, nella sala Avis di Ragusa. La società per azioni ad azionariato popol

Stop ai voltagabbana all'Ars, tradiscono gli elettori
Notizie, Politica, In evidenza,

Stop ai voltagabbana all'Ars, tradiscono gli elettori

Agenzia Sicrapress

2024-05-25 09:35

“Stop ai cambiacasacca all’Ars. Non è possibile che i deputati, una volta eletti, passino da un partito all’altro per mero tornaconto personale, tradendo la vol

La Lega propone pene severe per i
Notizie, Politica, In evidenza,

La Lega propone pene severe per i "No Ponte"

Agenzia Sicrapress

2024-05-25 09:21

Orazio Vasta Stentiamo a crederci. Il deputato della Lega Igor Iezzi ha presentato un emendamento al DDL sicurezza in discussione nella Commissione Affari Cos

Rifiuti, Francesco Laudani preoccupato per i costi:
Notizie, Attualità, In evidenza, srr,

Rifiuti, Francesco Laudani preoccupato per i costi: "La Regione ci aiuti"

Redazione

2024-05-24 11:51

Le amministrazioni comunali devono conoscere l’ammontare dei contributi per extracosti, annunciati e non erogati, per inserirli nei Piani economico finanziari

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figli
Notizie, Cronaca, In evidenza, cianciana,

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figli

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 16:37

Tragedia in provincia di Agrigento

Madre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land art
Notizie, Attualità, Ambiente, In evidenza, natura, terra Madre, Eco sistemi,

Madre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land art

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 15:54

Matre Terra prevede la realizzazione, lungo il sentiero Natura Monte Cicirello, nel territorio di Trecastagni.

A Malta fondato il primo club Kiwanis
Notizie, Attualità, In evidenza,

A Malta fondato il primo club Kiwanis

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 15:36

Il Presidente del club è l’avvocato Silvio Aliffi, presidente dell’associazione di amicizia Sicilia Malta.

Gli zii di Sicilia: scoppia il
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, sala futura,

Gli zii di Sicilia: scoppia il "Quarantotto" descritto da Sciascia

Redazione

2024-05-23 12:13

A partire dalla narrazione di episodi storici del 1848, Sciascia riflette con acuta ironia sul concettodi rivoluzione, contestualizzata nella sua Sicilia

Il
Notizie, Attualità, In evidenza, strage capaci, giovanni falcone,

Il "botto" di Capaci, fu solo mafia? Oggi il ricordo e le iniziative

Redazione

2024-05-23 11:23

Ricorre il 32simo anniversario della strage Falcone

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb
Notizie, Attualità, In evidenza, #catania, emergenza casa, piano casa,

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 15:09

E' in corso lo smembramento del centro storico dove "sono attive, in modo particolare, le agenzie immobiliari "grosse", alcune legate a multinazionali europee

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela
Notizie, Ambiente, In evidenza, legambiente,

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 07:00

L’Associazione rileva che purtroppo la consapevolezza dell’importanza naturalistica di questi ambienti è ancora poco diffusa

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc,

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round

Umberto Pioletti

2024-05-21 22:56

Nella gara d'andata dei quarti di finale dei Playoff la formazione rossazzurra ha superato gli irpini con un gol di Cianci
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder