1 Febbraio 2023
  • Aveva organizzato fuitina con una 13enne: arrestato 20enne

    Ancora una vicenda che mette in luce il disagio sociale, stavolta fra i giovani. Decisive le indagini del Centro Operativo di Sicurezza Cibernetica della polizia postale, la Procura di Catania ha chiesto ed ottenuto dal Gip del tribunale etneo un’ordinanza di custodia cautelare con arresti domiciliari per un 20enne catanese, accusato di aver compiuto atti […]

  • Telefonata anonima ai carabinieri: “C’è una stalla sospetta”

    I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante, unitamente ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori di “Sicilia” e del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno arrestato in flagranza due catanesi di 19 e 29 anni, già conosciuti dalle forze dell’ordine, perché responsabili il primo di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, […]

  • La morte di Daniele Cantale arrestato (omicidio) investitore

    A poco più di un mese è arrivato l’arresto. A Catania, con l’accusa di omicidio stradale aggravato, è stato arrestato un cittadino albanese Rafaelo Beqaj di 24 anni. Sbarcato dall’aeroporto Fontanarossa Beqai, quel 18 dicembre, era appena sbarcato all’aeroporto Fontanarossa dopo un volo proveniente dal suo paese d’origine. Il giovane è accusato di avere provocato […]

  • Catania, dopo 29 anni accusato di aver strangolato un uomo

    Cold case a Catania, condanna a 21 anni per omicidio del 1990 Il caso risolto merita di essere sottolineato. A distanza dai 29 anni dai fatti. La prima Corte d’Assise di Catania infatti ha condannato a 21 anni di reclusione per omicidio Rosario Guzzetta, 53 anni, accusato di avere assassinato, nel 1990, strangolandolo con una […]

  • Maltempo, a Ribera tetto di edificio vola su due autovetture

    Nuova allerta gialla in Sicilia per il maltempo che continua a sferzare la parte nord-occidentale dell’isola con l’aggiunta anche della provincia di Messina. Raffiche di vento, piogge e mareggiate caratterizzano queste condizioni climatiche tipicamente invernali fino a domani sabato. La protezione civile regionale ha diramato un avviso per rischio meteo-idrogeologico e idraulico valido dalle 16 […]

  • Strage di cani a Giarre, gli assassini non la faranno franca

     Sopralluogo tecnico stamani nel terreno privato di Altarello, frazione di Giarre, dove tra sabato e domenica scorsi cinque cani, di cui quattro randagi, sono stati avvelenati e uccisi da ignoti. Un sesto cane si trova ancora in condizioni gravissime. Barbagallo: “Attivate tutte le procedure per risalire agli autori” Nel terreno nei pressi di via Giorgio […]

  • “Sfollati e abbandonati, da 3 anni paghiamo affitto e mutuo”

    Riceviamo dallo studio legale Lipera la lettera a firma della prof.ssa Oriana Pappalardo, portavoce dei disastrati di via Castromarino. “Alle 21 di quella maledetta domenica del 20 gennaio 2020, i tecnici della CMC ci avevano detto di tornare a casa, di andare a dormire sereni, mentre gli appartamenti dei miei vicini si crepavano sempre di […]

  • Interporto: l’ex deputato Nino D’Asero ai domiciliari

    Nelle prime ore del mattino, su delega di questa Procura Distrettuale, i Carabinieri del Comando Provinciale di Catania hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Catania, nei confronti di quattro soggetti, indicati successivamente, per i reati di induzione indebita a dare o promettere […]

  • Matteo Messina Denaro al capolinea dopo 30 anni di latitanza

    A 30 anni dall’arresto di Totò Riina è finita la latitanza del boss mafioso Matteo Messina Denaro, 60 anni. Arrestato dai carabinieri del Ros. L’inchiesta che ha portato alla cattura del capomafia di Castelvetrano (Tp) è stata coordinata dal procuratore di Palermo Maurizio de Lucia e dal procuratore aggiunto Paolo Guido. Sottoposto a terapie Il […]

  • Messina-Palermo, sequestrato viadotto a forte rischio crollo

    La Polizia Stradale ha sequestrato il viadotto “Furiano”, carreggiata lato monte, lungo l’autostrada A-20 Messina-Palermo, situato nel territorio del comune di Caronia, con assoluto divieto di transito veicolare sul tratto. Omessi i lavori necessari per risanamento o manutenzione L’ordinanza è stata emanata dal Gip del Tribunale di Patti, Andrea La Spada. La richiesta di sequestro […]

  • Ma come si può picchiare e addirittura ustionare un bimbo?

    Botte, percosse utilizzando oggetti e anche sigarette spente addosso ad un bimbo di appena quattro anni. La procura di Agrigento, guidata da Salvatore Vella, ha notificato l’avviso di conclusione indagini nei confronti della madre del piccolo e del compagno per lesioni gravi e maltrattamenti. Indagati la madre e il suo compagno Le indagini, eseguite dalla […]

  • Uomo in mutande col coltello insegue per strada la compagna

    Nel pomeriggio del primo gennaio, i carabinieri della Stazione di Sant’Alfio, hanno arrestato un 51enne pregiudicato del posto, per “maltrattamenti in famiglia”. Provvidenziale segnalazione di un residente Al riguardo i militari dell’Arma sono stati attivati dalla segnalazione di un residente, che sull’utenza 112 N.U.E., aveva riferito di una possibile aggressione in corso da parte di […]

  • Tunisino ucciso a sprangate, fermati 3 giovani

    Sono stati fermati, nella notte appena trascorsa, dai carabinieri i tre presunti responsabili dell’omicidio di Slimane Marouene, il tunisino di 30 anni ucciso a sprangate all’alba di Capodanno, mentre usciva dalla discoteca “La Dolce Vita” di Vittoria, nel Ragusano. Sono due minorenni e un maggiorenne (che ha compiuto 18 anni solo da quache mese). (Ansa)

  • Grazia Giurato addio, Catania piange una grande donna

    Catania perde una grande donna. E’ morta oggi, a 86 anni Grazia Giurato, figura storica del movimento delle donne e punto di riferimento della società civile catanese. I funerali saranno celebrati domani sabato 31 dicembre nella Chiesa Santi Pietro e Paolo in via Siena 1, a Catania. Quante battaglie in difesa delle donne Sempre in […]

  • Passeggia alla Plaia ma viene rapinato: arrestato 35enne

    Nell’ambito dell’operazione “Buon Natale sicuro”, in cui il Comando Provinciale Carabinieri di Catania ha disposto l’intensificazione dei servizi di pattugliamento per garantire, sia nel centro cittadino che in periferia, la sicurezza di residenti e turisti. Rapina aggravata in concorso I militari del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato in flagranza per “rapina […]

  • La Polizia sorprende 3 uomini poco prima di una rapina

    Lo scorso 22 dicembre la polizia di Stato ha arrestato tre uomini (di 48, 45 e 49 anni), tutti pregiudicati, colti nella flagranza dei reati di tentata rapina aggravata, porto e detenzione illegale di armi comuni da sparo e ricettazione. Sono stati intercettati dagli agenti della squadra mobile di Catania che hanno anche diffuso un […]

  • Omicidio nell’Agrigentino, fermato un uomo di 60 anni

    Carmelo Contarini, 51 anni, muratore di Cattolica Eraclea (Agrigento) è stato ucciso a coltellate in via Agrigento. Il diverbio sfociato in un omicidio sarebbe scaturito, a quanto pare, per futili motivi, forse dovuti all’alcool. I carabinieri hanno già preso, e portato in caserma, il presunto responsabile. L’indagato per l’omicidio è un pensionato sessantenne bloccato dai […]

  • Violenza sessuale su una minorenne, arrestato nel Ragusano

    Un uomo di 64 anni è stato arrestato dai carabinieri ad Acate (Ragusa) per violenza sessuale su una minorenne. L’indagato, che è straniero, è ai domiciliari. Le indagini sono cominciate nel giugno 2022 dopo la denuncia di un genitore per una violenza sessuale subita dalla figlia minorenne da parte di un uomo convivente nell’ abitazione. […]

  • Silvana Lo Giudice lascia un grandissimo vuoto

    Mondo della danza e del teatro in lutto. E’ venuta a mancare Silvana Lo Giudice 68 anni. I funerali saranno celebrati martedì 27 dicembre alle ore 11 nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo, in via Siena. Qualche settimana fa, Silvana Lo Giudice, aveva ricevuto il Premio Danzuso 2022. Figlia d’arte, la madre Carla dirigeva una […]

  • Chiude il dormitorio a Librino: 25 persone senza un tetto

    ASIA USB: ” CON L’ANNO NUOVO CHIUDE IL DORMITORIO PUBBLICO DI LIBRINO: 25 PERSONE COSTRETTE A DORMIRE PER STRADA!” ————- Dal primo gennaio 2023 chiude il dormitorio pubblico di Librino, sito in  via Federico Delpino 10-12, in un immobile confiscato alla mafia e trasformato in una struttura denominata “La Meta”. La struttura è stata inaugurata […]

  • Enzo e Fabio, la verità è scomparsa insieme a loro dal 2016

    di Orazio Vasta Perché la verità sui pescatori Fabio e Enzo è scomparsa assieme a loro? Naufragio o incidente ? Non è stato, a tutt’oggi, riscontrato un solo elemento che possa fare pensare ad un naufragio o ad un incidente in  mare. Non c’è alcun elemento per sostenere questa ipotesi, il mare non ha mai […]

  • I bimbi annegano l’Europa guarda la Procura apre inchieste

    Una bambina di 5 anni è morta assiderata dopo il naufragio di un barcone avvenuto ieri pomeriggio al largo di Lampedusa. Nonostante le manovre dei rianimatori la bimba, come confermano fonti all’Adnkronos, non ce l’ha fatta. La piccola è morta al poliambulatorio dove era stata portata dopo il naufragio. Un altro bambino invece si è […]

  • Catania, 3 denunce: medici senza titoli e finti ausiliari

    Ancora problemi nella sanità siciliana. Catanese, nello specifico. Finti ausiliari e medici senza specializazione. A novembre, in seguito a un controllo effettuato al Pronto soccorso di un presidio ospedaliero di Catania, è stato deferito il presidente della cooperativa gerente le attività interne di assistenza ausiliaria, perchè ritenuto responsabile di frode contrattuale nelle pubbliche forniture. È […]

  • Scrive su fb dell’omicidio della compagna e del suicidio

    Ancora una tragedia. Omicidio suicidio a Villabate, alle porte di Palermo. Un uomo, Salvatore Patinella, 41 anni ha ucciso la compagna Giovanna Bonsignore, 44 anni; è accaduto in via Giovanna D’Arco. L’uomo ha ucciso a coltellate la donna e poi con lo stesso coltello si è tolto la vita. La tragedia si è consumata nell’appartamento […]

  • Catania, i nomi dei 31 arrestati del blitz Kynara

    Ufficializzati i nomi dei 31 destinatari della custodia in carcere dell’operazione Kynara, coordinata dalla Procura Distrettuale della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Catania. In sostanza tutti i soggetti risultano gravemente indiziati, con differenti profili di responsabilità e allo stato degli atti ed in relazione alla fase processuale che non ha ancora consentito l’instaurazione del […]

  • Cappello-Bonaccorsi, la polizia ne arresta 31

    La Polizia di Stato di Catania, coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, ha eseguito nel corso della notte un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 31 persone ritenute affiliate al clan mafioso ‘Cappello – Bonaccorsi’, indagate a vario titolo per associazione mafiosa, associazione per delinquere finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina), […]

  • Il figlio omicida: “I miei genitori? Vedevo solo fantasmi”

    Salvatore Gioacchino Sedita, 34 anni, l’uomo fermato dai carabinieri con l’accusa di aver massacrato con una mannaia il padre e la madre in un appartamento in via Rosario Livatino, a Racalmuto, ha confessato. L’omicida nega il suo nome Salvatore Gioacchino Sedita, difeso dall’avvocato Ninni Giardina, ha risposto alle domande del sostituto procuratore Gloria Andreoli, ricostruendo […]

  • Coniugi trovati morti, abbracciati in una pozza di sangue

    Li hanno trovati abbracciati in una pozza di sangue. Distesi l’uno accanto all’altra. Duplice omicidio a Racalmuto, dove sono stati rinvenuti i cadaveri di due coniugi al terzo piano di un appartamento nella zona delle case popolari; le vittime sono Giuseppe Sedita, 66 anni, e la moglie Rosa Sardo, 61 anni. L’uomo avrebbe dovuto festeggiare […]

  • Droga sulle ambulanze per passare i controlli sullo Stretto

    Maxi blitz della Guardia di Finanza tra la Sicilia e la Calabria. Con una scoperta schock. Sono 61 gli arresti delle Fiamme Gialle che hanno scoperto una maxi organizzazione criminale che operava a Messina con la collaborazione della mafia calabrese. Il provvedimento emesso dal su richiesta della DDA, ha disposto misure cautelari per 61 indagati, […]

  • Perde la vita schiantandosi in moto

    Un altro incidente mortale. A perdere la vita stavolta un 50 enne di Mascalucia, che si trovava a bordo di una Honda Sh 300, che secondo la prima ricostruzione, in via Aldo Moro a Gravina di Catania,  ha perso il controllo del mezzo, andando a sbattere violentemente contro un auto in sosta. L’uomo nell’impatto, è […]