Esplosione in fabbrica di fuochi d’artificio: un morto

Tragedia in una fabbrica di fuochi d’artificio. Un boato assassino. Una violenta esplosione infatti si è verificata poco dopo le 7:30 di questa mattina all’interno della ditta di fuochi pirotecnici Vaccalluzzo, che si trova sul territorio di Belpasso; secondo le prime notizie, l’esplosione ha causato la morte di Antonino Vaccalluzzo, 62 anni uno dei proprietari della storica azienda; fratello di Alfredo. Non ci sono stati feriti. In questa fase non sono note le cause dell’incidente: immediatamente sono stati chiamati i soccorsi: sul posto si sono portate diverse squadre di soccorritori sanitari, di vigili del fuoco, oltre all’elisoccorso. Ad intervenire per le indagini anche i Carabinieri della compagnia di Paternò. La Procura ha aperto un’inchiesta.