15 Marzo 2023
Methodos, ok: Torrisi, Belviso, Risicato, Gallina e Urania

Methodos Scherma in gara a Salsomaggiore Terme. Il club dei maestri Gianni e Carlo Sperlinga è stato protagonista nella seconda prova di qualificazione Cadetti e Giovani di spada maschile e femminile. Una kermesse impegnativa con ben 4 giorni di gare. In palio le finali nazionali. Marco Belviso della Methodos ha disputato un’ottima gara entrando negli otto e confermando le buone prestazioni della prima prova dove era entrato nei sedici. Belviso si è qualificato, con una buona classifica, alle finali nazionali Cadetti.

Sconfitte e speranza di qualificazione

Nella prova della categoria Giovani in gara nuovamente Marco Belviso che, dopo un buon girone, cede per una stoccata alla seconda diretta. C’è comunque speranza di qualificazione grazie alla buona prima prova. Meno fortunata la performance di Francesco Ceraldi, Davide Belviso e Ignazio Pavoni a corto di allenamento. Uscite al secondo turno di dirette le due Cadette della Methodos, Maria Pavoni e Sofia Torrisi.  In questo caso c’è poco da recriminare, entrambe hanno tirato male, poco autocontrollo e poca personalità. Sofia Torrisi, reduce dal podio alla prima prova, già qualificata alle fasi finali, si è qualificata alle finali nazionali. Inoltre, la schermitrice, tra prima e seconda prova giovani, risulta attualmente come la numero uno del Sud Italia.

Finale della gara..

Tra le Giovani in gara Sara Saladdino, Flavia Messina, Irene Lombardo, Caterina Auteri e Sofia Torrisi. Senza infamia e senza lode le prime tre. Meglio ha fatto Caterina Auteri che esce per i 32simi. Ottimo exploit di Sofia Torrisi che, dopo la prova deludente del giorno precedente, entra con merito negli 8 e cede per 13-15, per i 4, contro Lucrezia Paulis che poi si aggiudica la gara.

Infine, alle finali Assoluti, si sono qualificati per la Methodos di Sant’Agata li Battiati, Gabriele Risicato, Giordana Gallina e Stefania Urania.