SicraPress, senza giri di parole…

Lo ammettiamo senza giri di parole: ci piace lottare e non solo perché ci siamo ritrovati con le spalle al muro e giocoforza ci siamo dovuti adeguare. In fondo una vita senza lotta è una vita scarna, vuota, priva di significato. Già, perché vi sveliamo senza giri di parole, che SicraPress (acronimo di Sotto Il Cielo Rosso Azzurro, titolo di una nostra trasmissione radiofonica) non nasce nei salotti buoni della città né tantomeno da un’iniziativa di improvvisati imprenditori; SicraPress nasce innanzitutto dalla passione per questa professione, dalla voglia di comunicare liberamente senza alcun condizionamento. SicraPress non ha mai avuto – e non è solo un caso – la benedizione di qualcuno ai piani alti. SicraPress avrebbe potuto tentare comodi “approcci” anche economici, ma in fin dei conti SicraPress nasce selvaggia, un po’ bastarda, senza né padri né padroni: è cresciuta in mezzo alla strada, tra mille difficoltà, tra l’indifferenza e un latente scetticismo e, come detto, senza alcuna stella polare. SicraPress nasce con l’obiettivo di raccontare la vita vera, quella fatta di sofferenza, sacrifici, lavoro, studio, meritocrazia, ambizioni, legalità e sogni mai finiti. Ma sempre da una parte, quella della gente…