28 Aprile 2022
  • Il M5S a Musumeci: “Dopo la Finanziaria se ne vada…”

    “L’annuncio di inceneritori che nemmeno farà mai, ma che sventola per coprire i suoi disastri in tema di rifiuti e una finanziaria arrivata fuori tempo massimo che ci costringerà, bene che vada, alla gestione provvisoria con tutte le negative conseguenze del caso. Gli ultimi rantoli del comatoso governo Musumeci sono forse i peggiori. Basta, anziché […]

  • Portavoce Musumeci, ecco la delibera da 100 mila tendente a…160

    Giorgio Pasqua (M5S), consistente aumento portavoce Musumeci “Nonostante le smentite potrebbe arrivare a 160 mila euro” – “L’aumento che temevamo c’e’ stato e sara’ piuttosto consistente, nonostante le smentite della Regione e alla faccia dei tantissimi imprenditori e commercianti siciliani stritolati dall’emergenza Covid. Quando il governo Musumeci si muove fa solo danni, a questo punto […]

  • “Aiutiamo concretamente le imprese” l’appello di Giovanni Greco, presidente Consulenti del lavoro

    Come sempre anche nella scorsa puntata L’Informazione Raccontata ha dato voce a diverse personalità specializzate in vari ambiti, per trattare tematiche che interessano ogni singolo cittadino italiano. Ospite in studio per discutere sull’attuale stato dell’economia italiana il dott. Giovanni Greco, presidente dell’Ordine dei consulenti del lavoro di Catania. Con la fine del 2020 si immaginavano […]

  • Consorzi di Bonifica, è chiaro a tutti che il “turn over” non è materia elettorale?

    Ernesto Abate responsabile Consorzi di Bonifica per il Sifus Confali, interviene con una nota per sollecitare un cambiamento di rotta sulla questione del turn over, facendo riferimento a un emendamento ben preciso. Ecco la nota “La questione del turn over nei Consorzi di Bonifica non può passare come elemento di campagna elettorale e non è […]

  • Musumeci attacca pesantemente in aula Sammartino sul “voto segreto”, bagarre in Aula

    Finanziaria regionale. Dopo aver votato il primo articolo, quello sui fondi ai Comuni, all’articolo due la maggioranza si blocca. Passa infatti un emendamento del Partito democratico che stanzia 5 milioni di euro (uno in più rispetto allo scorso anno) all’Oasi di Troina, la struttura che assiste disabili mentali e che è stata travolta dall’emergenza coronavirus. […]

  • Finanziaria: Roma per il momento…tace, Armao fiducioso

    E’ stata approvata la manovra finanziaria, è vero: ma non è tutto oro ciò che luce. Resta l’incognita di un negoziato con lo Stato sul disavanzo di 382 milioni di euro, che in caso di fallimento costringerebbe il governo regionale a rimettere mano ai conti con l’assestamento di bilancio e pesanti tagli; inoltre rimane il […]

  • Finanziaria, cauto ottimismo del Sifus in attesa della calendarizzazione Grosso: «La lotta ha pagato»

    «L’ARS ha recepito le istanze provenienti dalle lotte dei lavoratori ed ha approvato una interessante legge finanziaria che sfida il Governo Conte ad accettare il pagamento in trent’anni del disavanzo prodotto dal Governo Crocetta. Il SIFUS rilancia sul Governo Musumeci sulle riforme pro stabilizzazione di Forestali e Consorzi di Bonifica». Perentorio il commento di Maurizio […]

  • Finanziaria approvata, braccio di ferro con Roma…

    (Agi politica) – L’Assemblea regionale siciliana ha approvata la legge di stabilità regionale, al termine di una seduta fiume. Non era bastata la maratona notturna e il disco verde, con 34 voti a favore e 28 contrari, è scattato intorno alle 7.20, al termine dei lavori iniziati poco prima delle 22.30. Alle 3.30 il dibattito si era […]

  • Finanziaria regionale ko, Musumeci pensa alle dimissioni?

    La Finanziaria è naufragata. La maggioranza non esiste più in realtà, se non solo sulla carta. Troppe assenze, troppi franchi tiratori, troppi ricatti all’Assemblea siciliana. E con un colpo di mano inaspettato e col ricorso al voto segreto, l’Assemblea ha bocciato l’articolo 7 senza il quale l’intero impianto della manovra va gambe all’aria. L’articolo7? Si […]

  • Finanziaria, Sifus in presidio all’Ars Abate: «Calendarizzare la riforma dei Consorzi di bonifica»

    Da stamani per tutti i giorni della discussione della legge finanziaria il Sifus Confali è in presidio sotto la sede dell’Ars a Palermo, per rivendicare l’intera copertura economica nei settori forestali, consorzi, ex pip, servizi sociali. «Concluso l’incontro con l’assessore all’agricoltura On Edgardo Edy Bandiera, rispetto agli impegni di programmazione della settimana di iniziative sindacali […]