facebook
instagram
twitter
logo sicra nero
sicrapress_logo_white

Info & Contatti

Sitemap

Categorie News

Categorie News

Catania, la straordinaria storia rossazzurra non finirà maiImpatto fatale con la moto, spezzata la vita di NandoPiccoli registi crescono, l'istituto Musco ancora in prima lineaCatania, bomba ecologica scoperta nei pressi dell'aeroportoAcireale, addio a Chiavaro e Marra: ecco Facciolo e MeiArrestato il proprietario di Cioccolato Cafè, innescò l'incendioGiallo sulla morte del marito dell'eurodeputata Francesca DonatoCatania: la stagione finisce ad Avellino, ma a testa altaAerolinee Siciliane, presentato piano imprenditorialeStop ai voltagabbana all'Ars, tradiscono gli elettori

IN EVIDENZA

Sede:
Via Passo Gravina, 122
95125 Catania CT

 

info@sicrapress.it

 

Umberto Teghini
Direttore responsabile 

 

 

Lucy Gullotta
Direttore editoriale 

 

Attualità

Categorie

roof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francesmart-agriculture-iot-with-hand-planting-tree-backgroundvertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspapermedium-shot-talented-woman-singingjogging-2343558_640

Utile confronto “trasversale” su trasporti e infrastrutture

2021-07-03 11:06

Anna Pia Panassidi

Politica, #sicrapress, #falcone, infrastrutture, #calabria, miccichè, cancelleri, trasporti, capo dei greci, raffaele stancanelli, santalessio siculo, Eurodeputato,

 TRASPORTI E INFRASTRUTTURE TRA SICILIA E CALABRIA IN VISTA DEL PNRR: ESPERTI E RAPPRESENTANTI DEI GOVERNI A CONFRONTO NELL'INCONTRO PROMOSSO

 


TRASPORTI E INFRASTRUTTURE TRA SICILIA E CALABRIA IN VISTA DEL PNRR: ESPERTI E RAPPRESENTANTI DEI GOVERNI A CONFRONTO NELL'INCONTRO PROMOSSO DALL'EURODEPUTATO RAFFAELE STANCANELLI


“Il potenziamento del sistema dei trasporti in Sicilia e Calabria: proposte e soluzioni per un’interconnessione con i corridoi europei per uno sviluppo commerciale e socioeconomico attraverso il PNRR” è stato il tema affrontato nel corso del primo dei seminari voluti dall’eurodeputato Raffaele Stancanelli, vicepresidente della Commissione Juri del Parlamento Europeo, con la collaborazione del gruppo del CRE (Conservatori e Riformisti Europei) al PE, che si è svolto nell’Hotel Capo dei Greci di Sant’Alessio Siculo, in provincia di Messina, alla presenza di rappresentanti politici dei diversi schieramenti e di qualificati tecnici del settore.
Tra questi il sottosegretario alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, l’eurodeputato Vincenzo Sofo, il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Micciché, l’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti della Sicilia Marco Falcone, la sua collega della Calabria Domenica Catalfamo, Giusi Savarino presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Mobilità dell’Ars e il sindaco della città Metropolitana di Messina Cateno De Luca, insieme agli esperti Antonello Biriaco vicepresidente di Confindustria Sicilia, e Gianluca Manenti presidente di Confcommercio Sicilia, Matteo Ignaccolo ordinario di Trasporti all’Università di Catania, e Gaetano Bosurgi ordinario di Strade, Ferrovie e Aeroporti all’Università di Messina.
Sono intervenuti, inoltre, per Fratelli d’Italia la senatrice Tiziana Drago, la parlamentare Ella Bucalo, i deputati regionali Elvira Amata e Gaetano Galvagno; per il Movimento 5 Stelle il deputato regionale Antonio De Luca; per Forza Italia la senatrice Urania Papateu e i deputati regionali Danilo Lo Giudice e Bernadette Grasso, nonché sindaci e vari amministratori locali delle provincie di Catania e Messina.
“Ho voluto questo primo seminario, di una serie che faremo in giro per la Sicilia, per essere concreti sulle reali necessità della nostra Terra. I trasporti, le strade, gli hub aeroportuali sono il cuore del rilancio della Sicilia -ha dichiarato Raffaele Stancanelli-. Con il Recovery Fund oggi abbiamo una occasione storica per il potenziamento delle strutture al Sud e per questo ho voluto chiamare a confronto esperti e rappresentanti della politica regionale e nazionale. Sono preoccupato -ha aggiunto Stancanelli- perché nel PNRR italiano sono previste infrastrutture che erano state finanziate con altri strumenti. Alla Sicilia e alla Calabria vengono sottratti più di dieci miliardi di euro per opere che già esistevano. Ho voluto questo convegno, trasversale tra tutte le forze politiche, per mettere in risalto questo grave problema a danno dei siciliani e dei calabresi. Ringrazio tutti gli intervenuti e mi auguro che riescano a dare un contributo forte a questa battaglia”.
“Così facendo noi non avremo mai l’alta velocità in Sicilia -ha spiegato Matteo Ignaocolo-. I calabresi l’avranno fino a Villa San Giovanni e Reggio, ma i tempi di percorrenza in Sicilia saranno sempre antidiluviani. E non solo perché non esiste il Ponte sullo stretto, ma per gli interminabili tempi di percorrenza tra Palermo, Catania e Messina, che raggiungerebbero sempre le tre ore almeno. Permarranno quindi le difficoltà di oggi che continueranno a non stimolare li siciliani ad utilizzare la ferrovia che, stando ai programmi attuali, non sarà mai al livello delle esigenze della popolazione”.
“ Ringrazio l’on. Stancanelli che ha dato attenzione ad uno dei temi principali per il rilancio dei nostri territori -ha detto l’assessore Marco Falcone-. Noi siamo particolarmente critici sul PNRR perché, nel momento in cui esclude il Ponte sullo Stretto e, quindi, l’alta velocità e la continuità territoriale, la prospettiva di sviluppo della Sicilia, della Calabria e di tutto il Meridione sarebbe compromessa. Auspichiamo quindi che ci possano essere interventi correttivi per inserire un’opera che riteniamo fondamentale per la crescita e lo sviluppo del nostro territorio”.
"È stato un momento di confronto e di dibattito molto importante e io credo che organizzarne sia soltanto un bene. Per questo ringrazio l’on. Stancanelli che dimostra ancora una volta di essere un politico lungimirante -ha esordito il sottosegretario Cancelleri-. Aprire un dibattito allargato a forze politiche diverse, significa davvero tenere tanto alla Sicilia, vestire la maglia del popolo siciliano e cercare di trovare le soluzioni con le migliori energie. Sono intervenuti tanti, chi pro e chi contro, ma tutti con grande chiarezza, seppur nelle diverse opinioni. Il PNRR porterà in Sicilia tante risorse che dovranno essere utilizzate bene e velocemente, avendo la capacità di sfruttarle al meglio”.
“Lo sviluppo della rete di trasporti è una delle priorità per il rilancio del meridione e dell'Italia in generale poiché andrebbe a ridurre il gap infrastrutturale ed economico del Sud e la connetterebbe al resto d’Europa -ha dichiarato il parlamentare europeo Vincenzo Sofo-. In quest’ottica il collegamento tra Calabria e Sicilia ha una valenza strategica enorme, come ha confermato lo stesso commissario europeo ai trasporti Valean rispondendo a una mia interrogazione rimarcando però che quest’opera a oggi non rientri nell’elenco di opere da realizzare per il completamento del TEN-T. Né il governo Draghi ha pensato di sopperire a questa assenza inserendolo nel PNRR dove nonostante gli oltre 200 miliardi a disposizione non si è trovato posto per il Ponte sullo Stretto”.
“Siamo in un momento storico in cui immaginare che una coalizione piuttosto che un’altra possa risolvere le cose significherebbe parlare del nulla -ha esternato Micciché-. La cosa importate è la competenza e l’unità di tutti: una coalizione ampia favorisce le cose. L’on. Stancanelli ha realizzato intelligentemente questo incontro di oggi, chiamando a raccolta tutte le energie positive e noi siamo felici di essere qui e di aver partecipato a questo dibattito” ha concluso il presidente dell’Ars Micciché.



facebook
instagram
twitter
youtube
tiktok

 Sicra Press, Testata registrata al Tribunale di Catania n° 11/2014 del 12/05/2014 P.IVA: 05581250874 – P.IVA 05811480879

www.sicrapress.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio.com

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Articoli popolari oggi

SICRAPRESS - Informazione e Comunicazione
blog-detail

Catania, la straordinaria storia rossazzurra non finirà mai
Notizie, Sport, In evidenza, Calcio, #catania,

Catania, la straordinaria storia rossazzurra non finirà mai

Salvo Pappalardo

2024-05-27 18:56

Ripercorriamo gli ultimi 60 anni dell'infinita storia etnea

Impatto fatale con la moto, spezzata la vita di Nando
Notizie, Cronaca, In evidenza, incidente guardia mangano,

Impatto fatale con la moto, spezzata la vita di Nando

Agenzia Sicrapress

2024-05-27 08:13

Ennesimo incidente stradale mortale

Piccoli registi crescono, l'istituto Musco ancora in prima linea
Notizie, Attualità, In evidenza, istituto Musco Catania,

Piccoli registi crescono, l'istituto Musco ancora in prima linea

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 20:21

Lo scorso anno il Plesso Cellini è balzato all'attenzione nazionale con il primo premio al festival di Marano di Napoli con il cortometraggio "Non è amore"

Catania, bomba ecologica scoperta nei pressi dell'aeroporto
Notizie, Cronaca, In evidenza, polizia locale, bomba ecologicaù, aeroporto fontanarossa,

Catania, bomba ecologica scoperta nei pressi dell'aeroporto

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 12:07

In via San Giuseppe la Rena 92 scoperta una vergognosa discarica all'interno di un'azienda dismessa da tempo

Acireale, addio a Chiavaro e Marra: ecco Facciolo e Mei
Notizie, Sport, In evidenza, acireale calcio, ssdacireale1946,

Acireale, addio a Chiavaro e Marra: ecco Facciolo e Mei

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 11:27

I proprietari Giovanni Di Mauro ed Enrico Strano, hanno trovato gli accordi con le nuove figure tecniche

Arrestato il proprietario di Cioccolato Cafè, innescò l'incendio
Notizie, Cronaca, In evidenza,

Arrestato il proprietario di Cioccolato Cafè, innescò l'incendio

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 09:44

Il sospetto c'è stato son dall'inizio della vicenda. E’ stato infatti arrestato dalla Polizia il titolare del bar Cioccolato Cafè distrutto da un rogo il 2 apri

Giallo sulla morte del marito dell'eurodeputata Francesca Donato
Notizie, Cronaca, In evidenza, francesca donato,

Giallo sulla morte del marito dell'eurodeputata Francesca Donato

Agenzia Sicrapress

2024-05-26 00:13

Angelo Onorato trovato cadavere all'interno della sua auto parcheggiata lungo viale della Regione

Catania: la stagione finisce ad Avellino, ma a testa alta
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc,

Catania: la stagione finisce ad Avellino, ma a testa alta

Umberto Pioletti

2024-05-25 23:12

I rossazzurri dominano il primo tempo, nella ripresa il calo e la rimonta degli irpini

Aerolinee Siciliane, presentato piano imprenditoriale
Notizie, Attualità, In evidenza,

Aerolinee Siciliane, presentato piano imprenditoriale

Agenzia Sicrapress

2024-05-25 16:38

Aerolinee Siciliane ha presentato il nuovo programma operativo imprenditoriale a Ragusa, nella sala Avis di Ragusa. La società per azioni ad azionariato popol

Stop ai voltagabbana all'Ars, tradiscono gli elettori
Notizie, Politica, In evidenza,

Stop ai voltagabbana all'Ars, tradiscono gli elettori

Agenzia Sicrapress

2024-05-25 09:35

“Stop ai cambiacasacca all’Ars. Non è possibile che i deputati, una volta eletti, passino da un partito all’altro per mero tornaconto personale, tradendo la vol

La Lega propone pene severe per i
Notizie, Politica, In evidenza,

La Lega propone pene severe per i "No Ponte"

Agenzia Sicrapress

2024-05-25 09:21

Orazio Vasta Stentiamo a crederci. Il deputato della Lega Igor Iezzi ha presentato un emendamento al DDL sicurezza in discussione nella Commissione Affari Cos

Rifiuti, Francesco Laudani preoccupato per i costi:
Notizie, Attualità, In evidenza, srr,

Rifiuti, Francesco Laudani preoccupato per i costi: "La Regione ci aiuti"

Redazione

2024-05-24 11:51

Le amministrazioni comunali devono conoscere l’ammontare dei contributi per extracosti, annunciati e non erogati, per inserirli nei Piani economico finanziari

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figli
Notizie, Cronaca, In evidenza, cianciana,

Cianciana, padre folle accoltella moglie e i due figli

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 16:37

Tragedia in provincia di Agrigento

Madre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land art
Notizie, Attualità, Ambiente, In evidenza, natura, terra Madre, Eco sistemi,

Madre Terra, a Casa della Capinera nasce il sentiero di land art

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 15:54

Matre Terra prevede la realizzazione, lungo il sentiero Natura Monte Cicirello, nel territorio di Trecastagni.

A Malta fondato il primo club Kiwanis
Notizie, Attualità, In evidenza,

A Malta fondato il primo club Kiwanis

Agenzia Sicrapress

2024-05-23 15:36

Il Presidente del club è l’avvocato Silvio Aliffi, presidente dell’associazione di amicizia Sicilia Malta.

Gli zii di Sicilia: scoppia il
Notizie, Cultura e Spettacolo, In evidenza, sala futura,

Gli zii di Sicilia: scoppia il "Quarantotto" descritto da Sciascia

Redazione

2024-05-23 12:13

A partire dalla narrazione di episodi storici del 1848, Sciascia riflette con acuta ironia sul concettodi rivoluzione, contestualizzata nella sua Sicilia

Il
Notizie, Attualità, In evidenza, strage capaci, giovanni falcone,

Il "botto" di Capaci, fu solo mafia? Oggi il ricordo e le iniziative

Redazione

2024-05-23 11:23

Ricorre il 32simo anniversario della strage Falcone

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb
Notizie, Attualità, In evidenza, #catania, emergenza casa, piano casa,

Catania, chi si occupa del Piano casa? La preoccupazione di Asia Usb

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 15:09

E' in corso lo smembramento del centro storico dove "sono attive, in modo particolare, le agenzie immobiliari "grosse", alcune legate a multinazionali europee

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela
Notizie, Ambiente, In evidenza, legambiente,

Protezione di spiagge, habitat e fauna costiera: ecco le norme di tutela

Agenzia Sicrapress

2024-05-22 07:00

L’Associazione rileva che purtroppo la consapevolezza dell’importanza naturalistica di questi ambienti è ancora poco diffusa

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round
Notizie, Sport, In evidenza, cataniafc,

Il Catania è tornato, battuto l'Avellino nel primo round

Umberto Pioletti

2024-05-21 22:56

Nella gara d'andata dei quarti di finale dei Playoff la formazione rossazzurra ha superato gli irpini con un gol di Cianci
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder